I gioielli Animal Study di Emilie Morris

Si chiama Animal Study la collezione di gioielli realizzata da Emilie Morris, designer affascinata dal mondo animale da quando era bambina. Questa fascinazione è evoluta nella creazioni di accessori che studiano il mondo animale con una nota dark. Non l’animale nel suo aspetto vitale ed esteriore, quanto l’animale nella sua vera struttura…

Wendy Nichol: crini di cavallo, pelle e borchie

In un paio di stagioni la autodidatta designer Wendy Nichol è riuscita a realizzare dei gioielli incredibili, originali e dallo stile ben definito. L’elemento che la caratterizza è la borchia, che ricostruisce nei bellissimi bracciali rigidi in pelle. Ma per la collezione dell’appena passato 2009 ha aggiunto anche elementi di cultura indiana…

Lo stile barocco romano di Diego Percossi Papi

Provengono da un piccolo atelier di Roma zona Pantheon, i gioielli di Diego Percossi Papi, artigiano gioielliere dal 1968. Uno stile barocco romano fatto di smalti e oro lavorati in decorazioni incredibili che sfiorano, ma non cascano nel tranello del kitsch. Trovo particolarmente belli gli orecchini che, a seconda della collezione, assumono le forme…

Confetti System: decorazione vs minimalismo

Sono sicuramente delle creazioni originali (ottenute con materiali come carta, cartone, seta e pelle) quelle di Confetti System, tanto che molte delle loro cose sono rimbalzate su Internet con commenti di consenso. Non riesco però a trovarle così entusiasmanti. Le installazioni di tipo festaiolo sembrano un po’ carnevalesche, al contrario i…