Vetrine londinesi: il pop-up shop di Manolo Blahnik per Liberty

Come avevo detto, sono tornata da Liberty per vedere il pop-up store di Manolo Blahnik e anche le vetrine, vista l’impossibilità della visita, causa lunga fila, la sera della FNO. Che dire, belle vetrine (ma in generale lo sono sempre), e belle scarpe (ma in generale lo sono sempre). Di per sé lo spazio temporaneo […]

D.I.Y. della domenica: i braccialetti…del cavolo

Una delle cose che ho fatto durante la FNO londinese, è stata quella di comprare stoffe per patchwork e nastri, che sono disponibili in gran quantità nel luogo più adatto al genere: lo store Liberty. Ero lì in realtà per il pop-up shop di Manolo Blahnik, ma vista l’occasione e dato che da un po’ […]

Shopping consapevole e la questione del Made In II: gli stilisti di origine asiatica

Con la settimana della moda di N.Y. iniziata, la mia riflessione sullo shopping consapevole e la questione del Made In, trova conferma in un fenomeno in divenire da un po’, ma che si è reso manifesto all’improvviso: la presenza di giovani stilisti di origine asiatica (anche se americani), che stanno ridefinendo lo stile Usa. Se […]