Principesse, It-Girl e un cappellaio matto

Che cosa lega la principessa Beatrice of York, la contessa Debonaire von Bismarck, la ex It-Girl socialite Tara Palmer-Tomkinson? Un uomo, il cappellaio matto Philip Treacy. C’è chi lo sa, c’è chi non lo sa. Ma nel gioco dei quattro cantoni reali c’è una … Leggi l’articolo completo →

I gioielli roccia di Jody Candrian

Favolosamente favolosi questi bracciali rigidi, queste cuffs, di Jody Candrian. Ci troviamo ancora di fronte ad un caso di gioiello dalle forme organiche che impiega pietre naturali come fossero incrostazioni preziose che emergono dalla materia (l’ametista, il quarzo, l’agata e … Leggi l’articolo completo →

Le incrostazioni organiche di Kimberly McDonald

Avevo parlato qualche post fa, di rinascenza dell’agata, utilizzata in ambito gioielli con maggiore intensità questa primavera/estate. La utilizza, insieme ad altre pietre e minerali Kimberly McDonald, designer che realizza gioielli dal sapore organico prezioso. Avendone la possibilità, la sua … Leggi l’articolo completo →

Le paillettes vintage di Giovanna Torrico

Utilizzando solo paillettes degli anni ’40, trovate a Parigi, Giovanna Torrico realizza dei bellissimi bijoux. Tanto eleganti, nel loro stile vintage etnico, da sembrare gioielli preziosi. Ma il materiale è semplice, tanti lustrini infilati su basi di metallo anche recuperato, dalla … Leggi l’articolo completo →

Q-pot, i bijoux cibo componibili

Come li voglio tutti i bijoux di Q-pot, brand giapponese di culto direi, avviato nel 2002 da Tadaaki Wakamatsu e in vendita in molto concept store di tendenza (ad esempio Opening Ceremony, ad esempio Colette). Un po’ come succede con i … Leggi l’articolo completo →

Lo stile esotico di Ottoman Hands

Brand avviato nel 2009 da Deniz Gurdal, Ottoman Hands, ricalca la tradizione dei gioielli Ottomani, con un guizzo di modernità. Realizzati  a mano da artigiani e gemmologi turchi, i gioielli impiegano metalli nobili come l’argento e il bronzo ricoperto d’oro, … Leggi l’articolo completo →

Topshop Secret Store II: il tesoro pop-up di gioielli

Topshop Secret Store è arrivato, nascosto in un angolo ma proprio angolo, del grande magazzino di Oxford Street, dove rimarrà insieme alle collezioni limited edition per due settimane (lo stesso online dove si trovano tutti i pezzi, disponibili per il … Leggi l’articolo completo →

I bijoux tutto ottone di Sakdidet Road

Duo danese formato da Sofie Lund e Noah Frydendahl, Sakdidet Road realizza bijoux utilizzando come materiale l’ottone. Forse avrete già visto in rete il loro pezzo più gettonato, il bracciale a forma di scheletro. I temi variano, ma di fondo l’uso … Leggi l’articolo completo →