I gioielli boho-chic di Isabel Marant

Su Self Service c’è un’intervista molto interessante fatta a Isabel Marant, la designer che da un paio di stagioni sta diffondendo il gusto boho francese a livello globale. Tra il lusso estremo di Dior e il casual street di Sandro, Maje e Zadig & Voltaire, la Marant rappresenta quello stile bohemian-chic pratico ma sofisticato, che…

Dodo novità 2012: le letterine, un alfabeto del cuore in oro rosa

  Le parole importanti non basta dirle, bisogna scriverle. È con questo messaggio d’amore, che Dodo propone una novità 2012 nel panorama dei suoi gioielli, introducendo le letterine, charm con lettere dell’alfabeto del cuore, in oro rosa (prezzo 99 euro a ciondolo). Un pensiero romantico che le devote Dodo Girls apprezzeranno (ma…

Arredi per il corpo di Gian Luca Bartellone

  Gian Luca Bartellone é un designer di gioielli Italiano. Alcuni dei suoi gioielli hanno uno spazio fotografico su Klimt02. Materiali e stile: papier maché accompagnato da foglie d’oro e pietre preziose danno ai suoi gioielli un aria craft con glamour. Lo stile di Gian Luca Bartellone é di avanguardia con un attenzione a diverse epoche…

Dodo novità 2012: le letterine, un alfabeto del cuore in oro rosa

Le parole importanti non basta dirle, bisogna scriverle. È con questo messaggio d’amore, che Dodo propone una novità 2012 nel panorama dei suoi gioielli, introducendo le letterine, charm con lettere dell’alfabeto del cuore, in oro rosa (prezzo 99 euro a ciondolo). Un pensiero romantico che le devote Dodo Girls apprezzeranno (ma è in realtà…

Liquid industrial style di Stacey Bentley

  Stacey Bentley é una designer contemporanea di gioielli Scozzese. I suoi gioielli sono Urban nel senso che prende spunto  da quel che vede in città, in special modo la industrial city. La manipolazione esasperata dei materiali é la caratteristica principale di Stacey Bentley. Prendendo spunto dal panorama che la una città città può offrire…

Perline e artigianato Zuni

In questa estate che si presenta tribal-chic/indian-boho, le cui ispirazioni sembrano essere state (con risultati diversi) Maya e Indiani nativi d’America, ecco un esempio di lavorazione Zuni, a cui diversi designer hanno fatto e continuano a fare riferimento per i loro gioielli. Famosi per la lavorazione delle pietre dure (turchese, corallo)…

Dalla fast-fashion nation alla fast-fad nation?

In questi tempi tutti o quasi parlano del prima e del dopo internet, come se il web fosse nato in questi giorni. Sono ormai 15 anni che la rete è diffusa, anche se è vero che sono stati questi ultimi 5 anni ad aver rivoluzionato a livello “globale”, il modo di comunicare, interagire, comprare. Non […]

Naomi Mcintosh: wearable spaces

L’idea di Naomi Mcintosh se l’interpretazione é corretta che i gioielli si muovono con il corpo, come per seguire il movimento. La forma é data da singoli tasselli legati tra loro. Ogni tassello ha una forma che segue il movimento del corpo, in maniera organica. I gioielli esposti qui in foto ricordano il movimento di […]

Livia Firth e Yoox: Eco-Age e il consumismo etico slow fashion

Eco-Age è il nuovo progetto di Livia Firth, la moglie di Colin Firth. Un sito dedicato alla moda green in collaborazione con yoox. Dopo l’apertura del negozio londinese, la cui ambigua curva di successo, l’ha fatto presto modificare in altro (la parete verde è “seccata”), l’eco-guerriera Livia continua la sua battaglia…

Yoriko Mitsuhashi: cattura la luce

Ho scelto di accostare al nome del designer Yoriko Mitsuhashi catturala luce, perché una delle sue collezioni si chiama: Catch the light. Yoriko Mitsuhashi é una designer di gioielli Giapponese che ha tra le altre cose catturato un master a Londra alla Goldsmith. Il suo stile é molto classico ed trovo che riesca ad unire […]