A Firenze, ID – incontri di Design. Ancora su stampa 3D e wearable technology

Mi arrivano da alcuni giorni notizie sulla stampa 3D e le potenzialità ad essa legate. Che sia giunta l’ora della terza rivoluzione industriale, visto il susseguirsi rapido di informazioni? Probabilmente non ancora, ma è possibile che nel futuro prossimo quello che è ancora un argomento di nicchia si allarghi fino …

Il lusso etico e sostenibile, da Pippa Small a Chopard

Si è tenuto a Vienna il mese scorso, il primo appuntamento di Link Jewelry Summit, un evento organizzato da Swarovski in collaborazione con l’International Herald Tribune, che ha visto riuniti produttori, personalità, brand, legati al mondo del gioiello per parlare di gioielleria e sviluppi futuri. Una delle voci dell’agenda riguardava…

Chan Luu: collezione solidale per il Kenya

All’appello dei progetti equi e solidali, non poteva mancare il brand Chan Luu, che da qualche tempo ha avviato, insieme alle Nazioni Unite, programmi indirizzati a creare un’industria sostenibile nelle aree più difficili della terra e dare sostentamento retribuito, ad artigianato locale. L’ultimo sforzo è avvenuto in Kenya, dove…

Madame Rêve: bijoux vintage-contemporanei

Suona come un titolo sofisticato dal sapore di altri tempi, ma Madame Rêve è un brand di formazione relativamente recente (2004), fondato da Hala Mouzannar e Lina Chammaa, che propone bijoux realizzati con componenti vintage. L’usato è sembrata la soluzione migliore per le due designer che volevano proporre qualcosa di creativo …

Le zampe di piccione di Tessa Metcalfe

Il lavoro artistico di Tessa Metcalfe è un omaggio alla tassidermia, alla città di Londra e all’illustrazione che in sintesi costituiscono la vita della designer. Vera londoner, appassionata di miti e leggende, nel tempo ha coltivato i suoi interessi trasformandoli in professione. L’amore per il macabro è rimasto, ma dalla tassidermia…

Freedom Of Creation: gioielli a stampa 3D

Grazie alla stampa 3D, nel futuro saremo tutti maker? Se ne è discusso proprio in questi giorni a Berlino e Wired riporta a questo proposito un articolo sulle potenzialità di questo strumento che in molti vedono come il soggetto della prossima rivoluzione industriale. Mi astengo da ogni giudizio o entusiasmo …

Caolina, la porcellana spiritosa e surreale di Silvia Zampa

Caolina come la componente principale della porcellana, Caolina come il brand di Silvia Zampa dedicato ai bijoux in porcellana. Un modo fresco e spiritoso di interpretare una materia classica, con note surreali, tocchi imprevisti (dettagli in silicone) e colori polverosi. J’adore.

Kim&Zozi: bijoux per nomadi globali

Tra il vintage sofisticato di Frieda & Nellie e l’urban chic di Dana Levy, ci metto Kim&Zozi. Il brand dedicato ai bracciali dell’amicizia dall’allure bohemian e dallo spirito nomade, nato pochi anni fa da due creative che dall’Australia e dal Canada si sono incontrate a Los Angeles (dove di fatto vengono realizzati…