Il terzo occhio: da Pamela Love a Kenzo

Perse le connotazioni surreali, che hanno reso i temi di occhi e bocca popolari, continua l’utilizzo in gioielleria. Un interesse già visto l’appena passato inverno che trova conferma anche nel prossimo, con l’aggiunta di nomi come Pamela Love e Paule Ka. Che il soggetto dell’occhio sia al suo punto critico, …

Il terzo occhio: da Pamela Love a Kenzoultima modifica: 2013-07-10T10:00:08+02:00da mathesis2012
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento