Naomi Mcintosh: wearable spaces

L’idea di Naomi Mcintosh se l’interpretazione é corretta che i gioielli si muovono con il corpo, come per seguire il movimento. La forma é data da singoli tasselli legati tra loro. Ogni tassello ha una forma che segue il movimento del corpo, in maniera organica. I gioielli esposti qui in foto ricordano il movimento di […]

Le vertebre di Bones and Feathers Collective

Inizia oggi Coachella, l’evento musicale bohemian-chic, a cui la fortuna di Cole Morrall e Natalie Mauro è un po’ legata. È infatti durante l’edizione del 2010 che Kate Bosworth indossò la loro collana di fiori che le fece conoscere al pubblico. Accessorio tra l’altro secondario, e non direttamente legato allo stile dei loro…

I bijoux riciclati di Stämpel Studio

Stile geometrico che ricorda il design della Bauhaus, quello di Stämpel Studio, brand australiano. Andrea Shaw, la designer, realizza a mano bijoux, riciclando materiali di scarto come legno e pelle. Al legno vengono date forme cubiche lasciate naturali o dipinte a mano. Alla pelle la forma di rondelle irregolari. Il tutto viene poi montato su corda…

Lo stile tribal-chic di Dandi Maestre

Un dialogo con il mondo naturale quello di Dandi Maestre, la designer di Bogotà che vive a Toronto, i cui gioielli sono l’espressione personale delle passioni della sua creatrice. Forme organiche dai contorni imperfetti, ricavati da materiali esotici (osso, ambra, cocco, semi, bacche, frutta essiccata, fibre naturali, pietre, pelle, legno), raccolti…

La paesaggistica del gioiello di Sarah Hood

Una delle espressioni di artigianato artistico più interessanti (nell’ambito del gioiello organico che si ispira alla natura), è quello espresso da Sarah Hood. Designer presa come punto di partenza da molti creativi, è stata anche uno dei modelli a cui si è ispirata Pamela Martello per il suo progetto sui cactus. La Hood crea dei […]

Braccialetti della preghiera in corda

A Belize una piccola compagnia produce braccialetti della preghiera della chiesa ortodossa. Belize é l’unico Paese dell’America centrale doce la lingua ufficiale é l’Inglese, ha una società molto diversificata, con grande tradizione caraibica e che annovera tra le varie etnie i discendenti dei Maya. In questo melting pot culturale…

Gioielli in legno di Anita Gohil

Anita Gohil é una giovane designer di gioielli Inglese, che fa gioielli intagliando figurine in legno. L’ho vista sul sito del Victoria & Albert Museum, nella parte dedicata allo shopping. Trovo molto carine le sue figurine di legno e di spirito molto British, che in un anno come il 2012 che vede le Olimpiadi e […]

Anthropologie: charm numeri e lettere

Per la serie codici e lettere, le proposte di Anthropologie. Meno preziosi di altri charm con numeri e lettere, anche il multibrand multistore si è ritagliato uno spazio all’interno della tendenza dei codici, offrendo prezzi contenuti ed effetto old style.

I bijoux compensato e resina di Bandada

L’ondata di colore in ambito accessorio continua, in questo caso con gli anelli e le spille di Bandada. Realizzati con compensato (riciclato) di betulla e resina melamminica, fanno parte della nuova collezione del brand, denominata Tangram. Il concept si basa sull’idea di divertimento e semplicità nelle forme e nel materiale scelto. La…

Treehorn Design: gioielli di legno riciclato

Legno colorato, legno sfaccettato, legno sostenibile, legno recuperato, legno dallo stile rétro tornato di attualità. Treehorn Design utilizza materiali trovati e li impiega assegnandogli nuove forme. Tra gli oggetti c’è spazio anche per i gioielli, che rispecchiano la logica sostenibile (il legno viene coltivato o riciclato). Linee semplici…