A proposito di Erickson Beamon…

Non trovo notizie in rete, ma le vetrine parlano chiaro, qualcosa sta succedendo a Erickson Beamon. Nella vetrina dello store londinese di Belgravia, troneggia solitario il nome di Vicki accanto a quello cancellato di Erickson. Quello stesso che è apparso singolo nella collaborazione con Mario Testino x Mate. Aspettiamo e vedremo …

Designer indipendenti e brand commerciali: un futuro di collaborazioni?

Qualche giorno fa Professional Jeweller ha redatto un articolo interessante sulle collaborazioni avviate negli ultimi anni tra piccoli brand di designer indipendenti (tutti decisamente noti) e grandi retailer commerciali (come Topshop, Evans, John Lewis, Amazon). L’analisi riguarda il mercato britannico (sia in termini di nomi coinvolti che di…

A Firenze, ID – incontri di Design. Ancora su stampa 3D e wearable technology

Mi arrivano da alcuni giorni notizie sulla stampa 3D e le potenzialità ad essa legate. Che sia giunta l’ora della terza rivoluzione industriale, visto il susseguirsi rapido di informazioni? Probabilmente non ancora, ma è possibile che nel futuro prossimo quello che è ancora un argomento di nicchia si allarghi fino …

Dalla Germania, materie plastiche e idee alternative

Senza nessuna statistica alla mano, basandomi su di un solo evento, sento nell’aria (londinese e magari oltre) il vento del nord. Non quello scandinavo ma quello tedesco questa volta, che ha fatto una breve apparizione a Treasure, l’evento dedicato ai designer di gioielli indipendenti (curato in questa edizione da Elizabeht Galton, che ha…

Leica M9-P Edition Hermès – Série Limitée Jean-Louis Dumas

Leica é un marchio di fiducia nel campo della fotografia da generazioni. Henry Cartier-Bresson tra i primi ad utilizzare la Leica 35mm e renderla un cult, con i suoi scatti “Street Life”. La serie M é la serie più recente della Leica in formato pellicola l’ultima della serie é la M7. Dalla M8 in poi […]

Il laboratorio steampunk di Jake von Slatt

Chi é Jake Von Slatt? Non é un designer di gioielli certamente ma si arrangia con seghetti, scalpelli e morse nondimeno per costruire le più incredibili apparecchiature secondo canoni Steampunk. Mi sono imbattuto in questa tastiera da computer che con precisione certosina Jake ha costruito in vero stile Steampunk. Incredibili la tecnica e la cura…

Gli sgabelli knitting di Soojin Kang

Oggetti di arredamento che sono anche sculture concettuali, gli sgabelli con inserzioni ai ferri di Soojin Kang si uniscono alla gang di oggetti che hanno dato vita alla Woolmania. La designer riesce nelle sue intenzioni di rendere cioè commerciali, opere quasi artistiche, o anche riesce a rendere artistici, oggetti commerciali. Pezzi unici che nascono…

I tappeti con pezze di peluche di Agustina Woodgate

Realizzati a mano, cucendo pezze riciclate di giocattoli-peluche, i tappeti di Agustine Woodgate sono delle opere d’arte multicolore. Non artigiana, non designer, ma artista pura, la Woodgate realizza creazioni particolari. Il concept dei Skin Rugs, segue il processo di ricordo e memoria, ed è stato sviluppato nel corso di due anni. Tra le opere…

L’arredamento si ricopre di lana ed è Woolmania!

In questo clima di ritorno al craft, in cui la lana sta riappropriandosi del suo spazio (Wool Week), occupato da filati artificiali e i ferri e l’uncinetto hanno assunto l’aspetto di strumenti rivoluzionari (utilizzati da artigiane, artiste e guerriere urbane), anche il design si “modernizza”. E abbraccia fibre calde e morbide…

Future Map: giovani, laureati e in vetrina

L’unione fa la forza, Selfridges triplica i suo spazi dedicati alle giovani promesse del futuro e Future Map si associa, per includere anche l’arte e il design, alla moda. “Istituzione” dedicata allo stato dell’arte dei laureati della University of Arts London, Future Map da 14 anni dedica mostre annuali ad alcuni selezionati…