I denti di squalo di Babette Boucher

Toni dark e autunnali, toni ironici e feroci quelli di Babette Boucher, designer che realizza gioielli carnivori per donne guerriere che esplorano lati nascosti. Le sue collane realizzate con pizzo, denti di squalo e corda sono affascinanti e cupe, originali e bellissime. La scelta di styling non è da meno, …

Gli amuleti protettivi e le altre creature di Mario Salvucci

Nuove evoluzioni nel mondo delle creature di Mario Salvucci. Ho molto materiale a disposizione per illustrare i nuovi pezzi in argento riciclato, che si aggiungo alla collezione Incredible Creatures, che organicamente si amplia con gli orecchini Cobra, Vipera e Scorpio (d’ispirazione matriarcale e mitologica); i pettini (ispirati all’antico…

Gli anelli runici di Joanna Szkiela x Ovate

Designer che si ispira alla natura organica e alla natura umana, Joanna Szkiela/Red Sofa x Ovate ha resuscitato l’alfabeto runico (un alfabeto segnico con cui si esprimevano le antiche popolazioni germaniche), e ha restituito una collezione dal sapore nuovo-gotico. Pochi pezzi (oltre ai 6 anelli, anche orecchini, bracciale e collana), in argento…

Claire English e l’era del topo…

Dopo teschi, artigli, becchi, è arrivata l’era del topo… Almeno secondo nuove tendenze anglosassoni, che d’altra parte hanno iniziato la precedente era, quella dello skull. Animale associato alla città londinese (citato anche da Banksy), più nella forma del topolino che in quella del ratto, il topo ha preso le sembianze di charm…

Constanze Schreiber non solo Memento Mori

Constanze Schreiber non solo Memento Mori Ho trovato le opere di Constanze Schreiber un po’ per caso e quel che più mi ha colpito  sono una serie di gioielli che ruotano stilisticamente attorno ad un grazioso  “teschietto”. I suoi oggetti, come le opere d’arte autentiche hanno un titolo. Due sono le serie che qui annoto: […

Lo stile scarno di Maria Nilsdotter

Con influenze che arrivano da terre nordiche e anglosassoni, lo stile di Maria Nilsdotter non poteva essere bohemian o latino. E così lo spirito si traduce in un design cupo fatto di artigli, ossa, serpenti e pipistrelli. Lo stile mi piace, perché, sebbene ripeta un genere ormai ampiamente conosciuto che ricorda la Love e RP/Encore, […]

Mitologia e morte nei gioielli di Jewel Heritage

Mitologia e morte. Temi classici che ricorrono nel design di molti gioielli di tendenza e che compaiono come soggetti dei modelli di Jewel Heritage, brand avviato da due sorelle, che speravo di trovare a Spitafield durante la LJW, ma che invece non ho trovato. Becchi, occhi, teschi in rodio o ottone placcato, con il loro […]

Separati alla nascita: gli anelli armadillo-armatura

Organici per la loro affinità verso la natura animale (armadillo), gli anelli armatura hanno fatto da qualche tempo comparsa nel panorama dei gioielli. Tuttavia questa primavera due designer presentano modelli molto simili. Più armadillo dark l’anello proposto da Eddie Borgo. … Leggi l’articolo completo →

Le vertebre intricate di Your Future A.F.A.I.R

Tema macabro, tema vertebre, che arrivano da Your Future A.F.A.I.R. Disegnato da David Sandoval, il brand presenta un sito fatto di immagini e poche notizie. Per amanti dello stile, che già apprezzano Bjorg e Givenchy (collana vertebre). La sua controparte organica … Leggi l’articolo completo →