Tilda Swinton, in abiti eleganti è: Io Sono l’Amore

Il film è una tragedia, in tutti i sensi. Lento, recitato non bene (la Swinton salva tutti, ma quando non parla italiano. Sembra non sentire quello che dice). La borghesia di I Am Love è discreta, ricca, ma dopo che ce l’ha raccontata Buñuel, sappiamo che non ha più fascino e dopo i teleromanzi, siamo […]