Torchlight: il fascino magnetico dei cristalli…

I maya sono ormai storia del passato, ma la ricerca continua di amuleti e talismani non si ferma solo perché la fine del mondo non è avvenuta! Simile per spirito new age a Unearthen, Torchlight è un brand californiano ispirato dalla filosofia mistica e dallo stile di vita vagabondo. Uno …

Lo stile casual-minimale di Gretchen Jones

Con un design che trova ispirazione nel romanticismo anni ’70, nell’arte e nella musica, con Gretchen Jones si riprendono i fili di quello stile da East-West Coast Americana. Simbologia geometrica, attenzione al naturale e alla produzione locale, si ritrovano nelle due collezioni realizzate fino ad ora dalla designer, vincitrice dell&#8217…

Il caos ribelle di Less

Disegnato e fatto a mano, Less è il brand di gioielli dallo stile graffiante di Alyssa Lesser. Da Manhattan la designer, influenzata da quello che trova e da quello che vede, costruisce collane con oggetti inusuali, parti meccaniche, pietre naturali lasciate grezze. C’è qualcosa di organico ma anche di artificiale nei suoi pezzi, che ricorda…

Lo stile tribal-chic di Lila Rice

Ottone, forme geometriche, stile mistico, craft con produzione locale (Brooklyn). Anche per Lila Rice le componenti sono simili a quelle del suo gruppo di appartenenza da East-West Coast (Pamela Love, Aesa, Mary Meyer, Lisa Levine). Nel suo caso oltre all’ampio uso del triangolo declinato nelle sue diverse dimensioni, anche richiami tribali per…

L’industrial Art Déco di Mary Meyer e Lila Rice

Il triangolo torna ad allietare il design di gioielli, in particolare quello di carattere East-West Coast. Pamela Love lo ha riproposto nelle prossime collezioni (lo aveva già inserito), Hannah Martin continua a disegnarlo, e ora anche Mary Meyer e Lila Rice lo hanno introdotto, per MM e LR, una collaborazione limited edtion. Uno stile Industrial […

Lo stile mistico-magico di Lisa Levine

Mi piace la soluzione ottone e perlina ideata da Lisa Levine, designer il cui stile fonde organico e geometrico. Della “scuola di Brooklyn” (ovvero uno stile di design che mi piace identificare con la West & East Coast americana), riflette una filosofia di pensiero in cui craft, locale, piccolo, si uniscono per restituire cose uniche…