I bijoux kitsch in plastica colorata di Punky Pins

Punky Pins è un brand che dal 2005 realizza accessori fatti a mano con una produzione di massa. Le due cose, benché contraddittorie, sembrano funzionare grazie ad un team di designer che lavora secondo il processo fast-fashion, cioè pochi modelli in velocità. Il bracciale che si ispira ad Alice è molto carino, ma ancora di più […]

I gioielli in plastica fluo-pop di Blandine Bardeau

Blandine Bardeau si è diplomata solo recentemente alla Central Saint Martins, ma i suoi lavori sono già stati adocchiati da più di un estimatore. Designer e stilista, realizza accessori colorati in fili di plastica, vagamente stile fluo anni Ottanta, ma molto più pop. La designer di origine francese che ha scelto Londra come sede operativa, […..

Lo stile pop kitsch di Kotsu Kotsu

Stranissimi bijoux quelli realizzati dal 2009 sotto il nome di Kotsu Kotsu. Sono kitsch e lavorati nei minimi dettagli con i finding più comuni. Ci sono collettoni fatti di bottoni; charms con perle e gioielli torta; orecchini con pupazzetti. I gioielli elaborati come una torta sono adatti al revival di Alice, quelli con giocattoli di […]

Karola Torkos: dai gioielli colorati a quelli che cambiano forma

I gioielli per cui forse è più nota, sono quelli in plastica colorata stile anni Settanta, della linea Fool’s Gold. Una cascata di tasselli colorati, assemblati casualmente su una struttura in oro, che prendono la forma di bracciali, collane, orecchini. Questi mettono molto allegria, ma Karola Torkos realizza in realtà una serie piuttosto ampia…

Marc by Marc Jacobs e Maripol per bracciali colorati in plastica

Non conoscevo il nome Maripol, una designer che negli anni Ottanta vestiva Madonna con accessori colorati di varia natura plastica. Ora Marc by Marc Jacobs ha resuscitato il genere, disegnando una linea molto simile a quella originale. Da quello che capisco con la collaborazione della designer originale. Non so se se ne sentiva proprio il bisogno, […

San Valentino di bijoux: da Chanel a Louis Vuitton, da Prada a Mulberry

Tra la rete e i negozi si vedono tanti gioielli e bijoux lanciati in occasione di San Valentino. Mi sembra che i brand si siano scatenati, sapendo che realizzare micro collezioni tematiche per feste diciamo anche pompate, può dare grandi risultati. Alcuni accessori vengono creati appositamente, altri vengono solo lanciati o rilanciati in occasione…

I favolosi bracciali di Katerina Psoma

Alla mia wish list si sono aggiunti altri bracciali appena trovati, quelli di Katerina Psoma. Più festaioli di quelli di Alice nel paese delle meraviglie (versione Tom Binns e Stella McCartney), senza raggiungerne i prezzi, sono adatti ad una Cappuccetto rosso alla moda (vedi sito). La designer disegna anche bellissime collane e orecchini. [….

Le collane con pesci, topi e maiali di Ineke Otte

Sono pazzeschi, pop, colorati e vagamente kitsch, ma hanno un fascino magico che attrae. Pur non essendo il mio genere, trovo i gioielli di Ineke Otte bellissimi e mi piacerebbe avere la collana con i pesci rossi (tutti in plastica). Che la natura sia un elemento di forte ispirazione per la designer, mi sembra indiscutibile. In […]

Lo stile pop romantico dei gioielli in resina di Shannon Carney

Vedendoli viene proprio voglia di indossarli i gioielli di Shannon Carney, sia per il disegno, sia per i colori che riproducono i toni dell’arcobaleno. Sarà anche per la materia con cui sono realizzati, resina, ma sembrano avere una consistenza leggera. La designer realizza pezzi anche in oro e pietre semi-preziose con colori altrettanto desiderabili…