Heattech Uniqlo e l’allergia al logo stile Cayce Pollard

Uniqlo e Cayce Pollard. Due non novità. Il primo è il brand la cui policy no logo vince a dispetto della logomania imperante. Il secondo è il personaggio creato da William Gibson, allergico a loghi, marchi, brand ed etichette in vista. L’associazione, o meglio l’illuminazione mi è venuta in ritardo …

Heattech Uniqlo e l’allergia al logo stile Cayce Pollard

Uniqlo e Cayce Pollard. Due non novità. Il primo è il brand la cui policy no logo vince a dispetto della logomania imperante. Il secondo è il personaggio creato da William Gibson, allergico a loghi, marchi, brand ed etichette in vista. L’associazione, o meglio l’illuminazione mi è venuta in ritardo …

Collaborazioni fast fashion: Uniqlo Undercover

Fast e street si incontrano in una nuova collaborazione, quella del brand giapponese Uniqlo con il marchio UnderCover di Jun Takahashi. La capsule collection UU sarà in vendita in 11 paesi a partire dal 16 marzo. Poca pubblicità rispetto ad altre liaison moda, ma che potrebbe rivelare sorprese. Non dimentichiamo che il marchio fast Uniqlo […]

Le stampe di Orla Kiely x Uniqlo

Ancora stampe, ancora collaborazioni fast fashion. La designer Orla Kiely (celebre per la grafica colorata che inserisce in ogni accessorio, generalmente di plastica e la stessa che ha disegnato l’abitino-cappottino indossato recentemente dalla duchessa di Cambridge, Kate Middleton), ha realizzato una serie di t-shirt per il brand Uniqlo. Una…

Da Topshop a Primark a Uniqlo: l’ascesa dei brand popolari

C’è uno strano fenomeno nell’ambito moda. Quando un brand di moda (capi base dai prezzi molto vantaggiosi), ottiene molto successo e se ne parla, cerca di fare il salto e di differenziarsi. Mi viene in mente Diesel. O inizia collaborazione “esclusive”. Mi viene in mente H&M. O cerca di fare un salto di apparente qualità…