Vetrine londinesi: ancora su spotmania, Yayoi Kusama e Louis Vuitton

Andando indietro di qualche mese, e riprendendo i fili di Yoyoi Kusama, Marc Jacobs e Louis Vuitton, aggiungo altre immagini al “fenomeno”, un po’ spontaneo e molto costruito della spotmania. Selfridges di Londra (dove la moda a palloni si è generata) dedica uno spazio ampio alla collaborazione artistica dei due “brand&#8221…

Vetrine londinesi: Anya Hindmarch e Margaret Thatcher

In questo clima deprimente di revival (di moda e di cinema), che continua a non testimoniare l’oggi, la sintesi si ritrova nelle vetrine di Anya Hindmarch, brand forse non così noto nel resto del mondo, ma molto conosciuto in Gran Bretagna. La designer di borse, ha reso omaggio alla Lady di ferro, con una vetrina […]

Future Map: giovani, laureati e in vetrina

L’unione fa la forza, Selfridges triplica i suo spazi dedicati alle giovani promesse del futuro e Future Map si associa, per includere anche l’arte e il design, alla moda. “Istituzione” dedicata allo stato dell’arte dei laureati della University of Arts London, Future Map da 14 anni dedica mostre annuali ad alcuni selezionati…

Bright Young Things: per il 2012 Selfridges triplica

Selfridges per il 2012 ha allargato la sua selezione di designer su cui scommettere nel futuro, e ha triplicato l’offerta (sbeffeggiando crisi e pensiero negativo). Con 3 piccoli pop-up shops disseminati nell’ampia superficie di cui dispone il grande magazzino di lusso londinese, Bright Young Things si presenta in questa sua seconda edizione…

Marc Quin: in vetrina, tra arte e moda

Il connubio tra moda, arte e gadget che Selfridges ha avviato insieme ad artisti famosi della Y.B.A. e non, continua. Progetto forse unico nel suo genere, concept store che fa da vetrina al posto di una galleria, è il turno di Marc Quin (noto per varie cose, ma per i fashionista, è colui che ha […]

L’occhio di Tacita Dean; gli occhi di Miu Miu

Il testamento poetico di Tacita Dean è arrivato alla Turbine Hall della Tate Modern per la serie Unilever (progetto artistico che va avanti da più di 10 anni che difficilmente trova paragoni artistici, per originalità e bellezza). Si tratta di un omaggio alla pellicola analogica ormai in via di estinzione (e da qui il nome […]

Vetrine londinesi: preview del Museum of Everything da Selfridges

  The Museum of Everything sta per arrivare (2 settembre – 25 ottobre), nel multistore londinese Selfridges, per la mostra itinerante #4. Intanto sono state allestite le vetrine. Strano luogo di arte minore, il museo è iniziato come raccolta personale del fondatore del progetto, James Brett. Non sono riuscita a capire fino ad ora, questo…

Tracey Emin: dall’arte ai libri ai gadget

Ancora una esponente della Young British Art, per il post domenicale dedicato all’arte e alla moda (in questo caso più design merchandising). Dopo Hirst è il turno di Tracey Emin, che il 21 giugno ha presentato il suo nuovo libro, My Life in a Column, e ha realizzato un concept store pop-up nella Wonder Room di […]